Mosajco

Villa Fiorentino Sorrento sede della Fondazione Sorrento

Fondazione Sorrento

La Fondazione Sorrento vi dà il benvenuto!

Palme di confetti 2014

Palme di confetti 2014

Ritorna la manifestazione "Le Palme di confetti"

Continua »


****************************************************************************************************************************************

****************************************************************************************************************************************

MOSTRA D'ARTE MARIO SIRONI

La mostra “Mario Sironi: pittura - grande decorazione – illustrazione” è il grande evento promosso dalla Fondazione Sorrento, in collaborazione con il Comune di Sorrento, che ospita opere dell'artista proveniente dalla collezione di Andrea Sironi Straußwald , dalla collezione della Galleria Cinquantasei, da collezionisti privati e suddivisa in tre sezioni: la Pittura (dagli anni Venti al 1961), la Grande Decorazione (dal 1934 al 1938) e l'Illustrazione (dal 1915 al 1925). Per un totale di 80 opere.

La mostra e il catalogo propongono al pubblico un' appassionante lettura del lavoro di questo straordinario artista italiano che, come sostenevano Giovanni Testori e altri numerosi importanti studiosi - è stato, insieme a Picasso, il grande protagonista della storia dell' arte europea del '900.

Orari d’apertura: tutti i giorni festivi compresi dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle ore 16.00 alle 20.00, sabato domenica e festivi dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 21.00, costo del biglietto € 5, ridotto € 3 per gruppi superiori a 15 persone, € 2 per gruppi scolastici.

 

************************************************************************************************************

Le processioni della Settimana Santa

Le processioni della Settimana Santa

Le Processioni del Giovedì e del Venerdì Santo della Penisola Sorrentina hanno origini antichissime che risalgono fino a cinquecento anni fa. Esse unitamente a lampioni, fiaccole, croci, labari e simulacri portano in giro per le strade di ciascun paese i "Simboli della Passione" detti anche "Martìri".
Attraverso questi simboli, diversamente rappresentati, a seconda di ricerche storiche e influenze artistiche, da ciascuna Confraternita, viene raccontata la più grande storia d' amore che sia mai esistita: Gesù che si offre in sacrificio per salvarci dalla schiavitù del peccato.
L' osservatore più attento potrà notare la diversa fattura della "Corona di Spine" o dell' "Ecce Homo" tra una processione e l'altra, oppure notare una diversa preparazione dei vassoi con cui essi vengono portati, ma il significato di ciascun simbolo è uguale per tutti e è tratto dalla " Parola di Dio".
E' nel racconto degli Evangelisti che trova origine la rappresentazione dei cortei penitenziali, i simboli non sono altro che la "traduzione in oggetti" della "Parola" che diviene "processione", ovvero "cammino" verso una crescita spirituale e umana a cui buon cristiano deve tendere.

fonte "Settimana Santa 2014 - Arcidiocesi di Sorrento - Castellammare di Stabia"

Visita la gallery

Per ricevere periodicamente aggiornamenti, notizie ed offerte, iscriviti alla nostra newsletter!

ISCRIVITI

M. Antonella - 18/04/2014
Sorrento ospita sempre belle e interessanti mostre, questa è intelligente e mi ha ... Continua »

Leggi le opinioni dei nostri clienti »

Manifestazioni
Concerto di Pasqua 2014
Concerto di Pasqua 2014

Concerto di Pasqua 2014

Continua »
Leggi tutte »

visit www.webpinknetwork.it Fondazione Sorrento Corso Italia, 53 - Sorrento - 80067 - Italia - P.IVA / Cod.Fiscale: 05574541214
E-mail: info@fondazionesorrento.com

Powered by Mosajco CMS