Mosajco

Villa Fiorentino Sorrento sede della Fondazione Sorrento

Fondazione Sorrento

La Fondazione Sorrento vi dà il benvenuto!

Canta Napoli - Opera, Pulcinella e canzoni napoletane

Canta Napoli - Opera, Pulcinella e canzoni napoletane

A partire dal 9 giugno per ogni venerdì fino al prossimo 22 settembre si terrà lo spettacolo "CANTA NAPOLI - OPERA. PULCINELLA E CANZONI NAPOLETANE" a cura della società OPERA IN ROMA.
Questo indimenticabile concerto lascerà indelebile per gli ospiti stranieri il meraviglioso ricordo del viaggio in Italia!


Continua »


**********************************************************************************************************
Tutti i diritti riservati - foto di Antonino Fattorusso
Tutti i diritti riservati - foto di Antonino Fattorusso
Tutti i diritti riservati - foto di Antonino Fattorusso

A VILLA FIORENTINO LA MOSTRA "VORTICI" DI MATTEO PUGLIESE


 La mostra di Matteo Pugliese, dal titolo “Vortici”, coinvolge l’intero territorio di Sorrento grazie alle installazioni posizionate nelle principali piazze: “La Spina” in piazza Andrea Veniero; “Die Mauer” in piazza Angelina Lauro; il “Custode Samurai X” in piazza Sant’Antonino; il “Custode Samurai V” sul ponticello che sovrasta la fontana che sorge all’ingresso di Villa Fiorentino; il “Custode Samurai VIII Magnum” al porto di Marina Piccola; “Ad Lucem” in piazza Tasso.

Più di cinquanta opere sono, invece, quelle sistemate a Villa Fiorentino. Qui Pugliese, attraverso un suggestivo percorso tra le sale, manda sul campo di battaglia della scultura, per fronteggiarsi e combattere, quanto l’uomo ha di più concreto e quanto di più aereo: il corpo e la fantasia.

Da una parte degli schieramenti ci sono le opere della serie Extra Moenia, le figure che tentano una dolorosa rinascita attraverso una lotta con una materia-muro che le imprigiona. Corpi terribilmente umani e credibili che sembrano figli, nipoti o pronipoti di quattromila anni di scultura dedicata alla figura.

Sull’altro versante irrompe l’esercito dei Custodi, ieratiche figure atemporali dell’immaginario, pensate per proteggere i nostri spazi sacri. Armi e corazze, ispirate alle più diverse culture, diventano la metafora di una raggiunta sicurezza interiore. In questi moderni totem non hanno più alcun valore i rigorosi canoni classici della proporzione e dell’identità tra realtà e rappresentazione, tutto è stravolto in favore di una rassicurante e solida corporeità.
L’esposizione prosegue con la serie Sott’acqua, rappresentata da figure femminili che fluttuano nello spazio in una esaltazione di leggerezza e libertà.
Infine la serie degli Scarabei, simboli sacri che custodiscono i ricordi e lo spirito di quella vita ormai lontana che è la nostra infanzia.
Una ricerca originale e versatile, quella di Pugliese, che si avvale dell’utilizzo dei materiali più svariati: bronzo, marmo, terracotta, alluminio, vetro soffiato, ceramica, resina.
La mostra è aperta tutti i giorni fino al prossimo 2 luglio dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 21, biglietto d'ingresso € 5, ridotto € 3 per gruppi superiori a 10 pax.
Tutti i diritti riservati - foto di Antonino Fattorusso
Tutti i diritti riservati - foto di Antonino Fattorusso
Tutti i diritti riservati - foto di Antonino Fattorusso
Tutti i diritti riservati - foto di Antonino Fattorusso
Tutti i diritti riservati - foto di Antonino Fattorusso
Tutti i diritti riservati - foto di Antonino Fattorusso
Tutti i diritti riservati - foto di Antonino Fattorusso
Tutti i diritti riservati - foto di Antonino Fattorusso
Tutti i diritti riservati - foto di Antonino Fattorusso

Visita la gallery

 

Per ricevere periodicamente aggiornamenti, notizie ed offerte, iscriviti alla nostra newsletter!

ISCRIVITI

Sergio - 26/03/2017
Quando l'arte muove l'emozione..

Leggi le opinioni dei nostri clienti »


More Click di Silvana Mennitti Fondazione Sorrento Sede operativa: Corso Italia, 53 - Sorrento - 80067 - Italia P.IVA / Cod.Fiscale: 05574541214
Tel.: 081 8782284 - E-mail: info@fondazionesorrento.com

Powered by Mosajco CMS