Mosajco

Villa Fiorentino Sorrento sede della Fondazione Sorrento

Fondazione Sorrento

La Casa grande dei Correale

 Magnifico palazzo signorile, il palazzo che si trova in Piazza Tasso e' caratterizzato da uno stupendo cortile coperto maiolicato.Nella parte alta di Piazza Tasso, alle spalle della statua che ritrae l’ autore della Gerusalemme Liberata e quasi all’ imboccatura di Via Santa Maria della pietà, si può ammirare la cosiddetta “Casa Grande” della famiglia Correale (la stessa a cui appartennero i fondatori dell’ omonimo Museo sorrentino).Si tratta di un palazzo signorile, costruito tra la fine del Seicento e gli inizi del Settecento, che si sviluppa su tre piani. Esso si caratterizza, tra l’ altro, per un elegante portale d’ ingresso che, rispecchiando il gusto dell’architettura napoletana settecentesca, è tutto lavorato in piperno ad eccezione degli zoccoli che sono in pietra dura.L’arco di questo portale, a sesto ribassato, è sostenuto da piedritti rientranti nel punto d’ imposta dell’ arco e la sporgenza tra il piedritto e l’ arco, è sostenuta da peducci scolpiti. Il raccordo tra il balcone sovrastante e il portale stesso che è caratterizzato da un grosso cartiglio a volute (che reca scolpita la seguente iscrizione: “Antonius Archidiaconus et Dominicus Correale Patrici sibi suisque A.D. 1768”).Sul lato sinistro del portale, due aperture con modanature in piperno, immettono negli attuali negozi. Ad essi corrispondevano, come attesta la documentazione del 1777, gli antichi bassi che simmetricamente occupavano anche il lato destro.
Al primo piano dell’edificio, un balcone centrale fa corpo con il portale: le mensole, sostenute da gattoni, sono in piperno, mentre le cornici di coronamento delle finestre, anticamente di color grigio, sono in stucco bianco.Al terzo registro, altri cinque balconi servono il secondo piano nobile: anch’essi hanno mensole e gattoni in piperno e le finestre sono semplicemente inquadrate da cornici in stucco.
Entrando per il portone principale si trova il cortile coperto con volte a botte, con al centro, il dipinto dello stemma della famiglia.Il muro di fondo del cortile, è una splendida decorazione maiolicata del Settecento, con un’ enorme varietà cromatica, che diventa quasi un ideale prolungamento del portale, secondo la sequenza “portale-vestibolo-scenografia” e con un effetto ottico particolarissimo.
Le maioliche rappresentano in prospettiva un colonnato di gusto vanvitelliano, scorci paesaggistici, viali, vasi e personaggi tratti dalle figurazioni tipiche dell’arazzeria coeva. Sullo sfondo, è presente un’ esedra di colonne con al centro una nicchia.I colori del verde ramina, del manganese bruno-viola e del giallo antinomio, sono i soliti della maiolica napoletana.
Questo pannello maiolicato è datato 1772, ma le cattive condizioni non danno lettura della firma dell’artefice; forse è da attribuirsi al maestro “riggiolaro” napoletano Ignazio Chiaiese, che in quel tempo realizzava nei dintorni di Sorrento numerosi pavimenti maiolicati.

 

 


cultura
Sorrento Classica 2018

Il meraviglioso scenario del Chiostro di S. Francesco schiude nuovamente le... continua

Giornate Nazionali dei Castelli XX edizione

Castelli, fortezze, borghi murati, città fortificate e torri. Il pat... continua

CONFERENZE ISTITUTO DI CULTURA TORQUATO TASSO

PROGRAMMA DI CONFERENZA A CURA DELL' ISTITUTO CULTURALE TORQUATO TASSO continua

Al museo Correale una mostra dedicata a Salvator Rosa

E' stata inaugurata sabato 7 novembre, alle ore 18, al museo Correale di Te... continua

Sorrento...ancora

Roberto De Simone e Alessandra D’Antonio ospiti a “Sorrento&hel... continua

Musica classica di scena a Sorrento - I lunedì dell'opera

Domenica 2 agosto, ore 21.15, Sorrento - Chiostro S. Francesco. continua

Fontane storiche di Sorrento

Sono partiti i lavori di restauro delle due fontane collocate nel centro st... continua

Lo Schizzariello torna al suo antico splendore

Ultimato il restauro della fontana detta dello Schizzariello. Un altro impe... continua

Suggestioni ed emozioni di una città

Una passeggiata tra le meraviglie di Sorrento, tra i suoni, i colori, i pro... continua

Un'antica porta

L' apertura della Porta di Parsano ha, di fatto, consentito lo sviluppo a S... continua

Visita la gallery

 

Per ricevere periodicamente aggiornamenti, notizie ed offerte, iscriviti alla nostra newsletter!

ISCRIVITI

Firmato - 29/05/2018
Tutto non è solo quel che sembra ma, molto altro.

Leggi le opinioni dei nostri clienti »

comunicati stampa
Sosteniamo l'Ospedale di Sorrento - campagna di crowfunding
Sosteniamo l'Ospedale di Sorrento - campagna di crowfunding

Parte il progetto “Sos: Sosteniamo l’Ospedale di Sorrento” che mira a recuperare le facciate del presidio ospedaliero di Sorrento ...

Continua »

visit www.webpinknetwork.it Fondazione Sorrento Sede operativa: Corso Italia, 53 - Sorrento - 80067 - Italia P.IVA / Cod.Fiscale: 05574541214
Tel.: 081 8782284 - E-mail: info@fondazionesorrento.com

Powered by Mosajco CMS